venerdì 29 gennaio 2016

Madeleine salate per La Fiammante


I prodotti de "La Fiammante" li ho conosciuti grazie ad un contest su "Chiarapassion" partecipando con la mia "Pappa al Pomodoro alla Romana" e da quel momento non li ho più lasciati!!! Il loro profumo ed il loro sapore ricordano i pomodori appena raccolti, freschi e saporiti...e mi fanno pensare quando da piccola i miei nonni preparavano le passate!!!! Quindi ho pensato di preparare questi "biscottini salati" proprio con i prodotti genuini de La Fiammante. Le Madeleine salate sono ottime come aperi-cena oppure come spezza fame nel pomeriggio, da sgranocchiare a lavoro oppure in giro mentre si fa shopping...

martedì 26 gennaio 2016

Carnevale...un classico: le frappe...alla grappa


Il Carnevale...quanto mi piaceva da piccola questa festa...la preferivo anche ad il Natale...eh si per le maschere, i coriandoli e soprattutto per il trucco!!! Eh si ...era l'unico periodo dell'anno dove potevo usare i trucchi ed ero la bambina truccata nel modo migliore di tutte le altre maschere (grazie alle mie vicine di casa!!!!). Per tutto il periodo delle elementari ho sempre indossato la stessa maschera "la spagnola"...perchè mi piaceva tantissimo e poi ero sempre piccolina e mi stava sempre bene e non lo volevo cambiare, pensate che ancora lo tengo nell'armadio...!!! Una bambina bionda con la maschera da spagnola..conservo gelosamente anche le foto...!!!! E le frappe erano il mio dolce preferito del carnevale, ma solo quelle che faceva la mia mamma...morbide e bianche ma nello stesso tempo croccanti. Finalmente sono riuscita a rubarle la ricetta, è molto gelosa della sua agenda...ma alla fine ho vinto io!!! Ho solo fatto una piccola modifica...un cucchiaio di grappa della zia...variante che orami che sono cresciuta si può aggiungere....

domenica 24 gennaio 2016

La Piadina senza strutto e senza lievito


La cena della domenica di solito è in stile street food...tanti stuzzichini, bruschettine, pizzettine...tutto molto finger food...questa sera è toccato alla piadina, leggerissima e facilissima da preparare!!!!! Ne ho provate tante di ricette, ma finalmente ho trovato quella giusta: senza strutto e senza lievito, grazie anche a dei consigli di uno dei miei cognati che prepara molto spesso piadine vegan quindi al posto dello strutto olio e al posto del lievito bicarbonato!!!!

sabato 23 gennaio 2016

Muffin con farina di farro integrale, succo di arancia e mandorle


Oggi è sabato e siamo finalmente e ufficialmente nel week end...quando le colazioni si fanno con calma...si mangia tanto e si parla tanto...quindi ho pensato a tanti muffin morbidissimi ripieni di marmellata di arance homemade...!!! Questi dolcetti sono leggerissimi perché preparati con tanta farina di farro integrale con l'aggiunta della fecola di patate che rende soffici i dolci, arricchiti da mandorle tagliate a rondelle finissime all'interno dell'impasto...e spremuta di arancia con tanta vitamina C.

venerdì 22 gennaio 2016

Cavolo verza alle mele, speck, uva passa e pinoli


Il cavolo verza è buono in ogni modo...sia cotto e sia crudo, sia da solo come contorno e sia con un bel piatto di pasta!!!! Questa volta l'ho preparato come contorno, la ricetta originale l'ho trovata su "Cucina Moderna"...ho solo fatto qualche piccola modifica e aggiunta...se vi piace il cavolo verza questa ricetta la dovete proprio provare...io ero titubante sull'uva passa, dato che non ne sono una grande amante, ma la combinazione con il dolce dell'uva passa e il salato dello speck si sposa che è una meraviglia...appena preparato a casa è finito subitissimo!!!!!

martedì 19 gennaio 2016

Vellutata di ceci e patate


Il grande freddo è arrivato...a Roma si battono i denti...così ho pensato ad un piatto caldo e leggero da poter preparare per riscaldarsi un po'!!! Mi è venuta in mente una bella vellutata, con degli ingredienti semplici e che si trovano facilmente nelle nostre cucine, i ceci e le patate ed ho arricchito il tutto con una spolverata di paprika dolce. Per questo piatto ho usato dei ceci freschi che ho tenuto nell'acqua 24 ore ma si possono usare anche i ceci già pronti che rendono la preparazione della ricetta più veloce. 

martedì 12 gennaio 2016

Rascatielli con peperoni cruschi


Ad un bel piatto di pasta non si dice mai di no!!! Specialmente ad un piatto tipico della nostra tradizione italiana, dal gusto semplice, saporito e facile da preparare. Qualche mese fa sono stata in Basilicata ed ho avuto la possibilità di assaporare la pasta tipica lucana con i peperoni cruschi con cacio ricotta e mollica di pane, una verrà bontà. Così nostalgica di quelle belle giornata passate ho voluto preparare il tutto a casa ed il risultato è stato ottimo, quindi se volete preparare qualcosa di originale ed "italiano" per un vostro pranzo particolare o una cena gustosa, vi suggerisco di andare subito al supermercato e comprare questi pochi e semplici ingredienti dal sapore unico...peperoni cruschi, ricotta salata (sostituta del cacio ricotta), pane e pasta fresca.

lunedì 11 gennaio 2016

Biscottini al cacao senza glutine, con farina di riso, mandorle e castagne


Ai dolcetti non riesco a rinunciare, specialmente la mattina, mi danno sempre quella carica per affrontare la giornata con tanta energia...e anche dopo le grandi "mangiate" delle feste passate non riesco a farne a meno e così ho preparato dei biscottini senza glutine, leggerissimi con un cuore morbidissimo di cacao. 

sabato 9 gennaio 2016

Torrone cioccolato e nutella


Perché mangiare il torrone solo a Natale? Il torrone è buono sempre...questa mia versione è facilissima e velocissima...di solito lo preparo solo con il cioccolato al latte oppure solo con il cioccolato fondente, una delle mie cognate (sono tutte bravissime cuoche) mi ha dato un ottimo suggerimento o meglio mi ha dato la sua ricetta, insomma al solito cioccolato fondente lei aggiunge il cioccolato bianco e la nutella...beh che dire provate perché il risultato è veramente ottimo e gustoso!!!!

venerdì 8 gennaio 2016

Liquore "trignolino" del Molise


Il Prunus Spinosa o meglio conosciuta come "trigno" è una bacca dal colore violaceo che si trova prevalentemente in Molise da cui si ricava un buonissimo liquore. Alcuni dati scientifici hanno dimostrato che questa bacca ha delle proprietà antitumorali e può essere usata per combattere i tumori al colon ed ai polmoni con l'aggiunta di componenti specifici. Cresce nei boschi o ai bordi delle strade in rovi pieni di spini, il frutto è amarissimo ma quando si rapprende, ma sempre ed esclusivamente sulla pianta, il sapore inizia ad essere gradevole. Nella zona dei miei nonni ci sono quantità infinite di cespugli di trigno e per raccoglierlo abbiamo dovuto usare forbici apposta per la potatura in quanto sono veramente "graffianti" e ti lasciano il segno!!!! In Molise tutti producono questo liquore homemade anche perché la mia zona di origine è proprio la valle del Trigno dove passa il fiume appunto chiamato "Trigno". Infatti la ricetta di questa bevanda dal sapore particolare è stata data da mia zia...che sono anni che lo prepara, naturalmente potete aggiungere più zucchero se lo preferite più dolce oppure più alcol se lo preferite più forte...la procedura è un po' lunga come quasi tutti i preparati con alcol, questo liquore va fatto riposare per circa 40 giorni in un luogo buio ed asciutto...

giovedì 7 gennaio 2016

Stelline di pan di spagna

Buon Anno a tutti, anche se in ritardo!!!!!! Come sono andate le festività? Spero benissimo a tutti!!!!
Nonostante siano passate (ma da pochissimo...solo un giorno) oggi ho voluto continuare con delle stelline di pan di spagna che fanno molto Natale!!!!! Un soffice pan di spagna tagliuzzato con delle formine da biscotto e servito in tavola...semplice con solo una spolverata di zucchero a velo!!!!!! Io ho scelto la forma delle stelline ma potete usare qualsiasi formina più vi piaccia!!!!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...