martedì 9 giugno 2015

Pappa al pomodoro "alla romana"

...con questa ricetta partecipo al mio primo CONTEST...sono emozionantissima organizzato dal favoloso blog "chiarapassion"...se non lo conoscete...malissimo...rimediate subito andando a visitarlo...è FAVOLOSO!!!! Il tema è il "pomodoro italiano"...e così ho pensato perché non provare a rienterpretare una dei miei piatti preferiti...la pappa al pomodoro...ogni volta che vado a Firenze assaggio sempre questo piatto semplice e gustoso nel solito ristorante che si trova in centro vicino al Duomo...!!! Non me ne vogliano i toscani per aver strapazzato la loro ricetta...io ho provato a riprodurla alla mia maniera e a quel poco che ricordo della ricetta che mi aveva dato lo chef del ristorante...!!! Ho aggiunto la salsiccia sbriciolata...ho usato il pane casereccio raffermo...cipolla fresca e naturalmente salsa di pomodoro fatta in casa...quindi italianissima...un goccio di peperoncino piccante...e origano del mio piccolo orto...un tocco di classe con del basilico fresco...una prova di pappa al pomodoro cucinata da una romana...speriamo che vi piaccia!!!!!



PAPPA AL POMODORO
"ALLA ROMANA"

per 4 persone
tempo di preparazione 10 minuti
cottura 30 minuti

ingredienti:

  • 4 fette di pane raffermo 
  • 1/2 cipolletta fresca
  • origano q.b.
  • peperoncino piccante q.b.
  • salsiccia sbriciolata 150 gr
  • 2 foglie di basilico
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.
  • passata di pomodoro  450 ml
  • acqua q.b.

preparazione:

Iniziamo con il tagliare il pane in fette spesse e metterlo in una ciotola con dell'acqua per farlo ammorbidire. Sbriciolare la salsiccia e farla cuocere lentamente con un filo di olio. Nel frattempo mettere la salsa di pomodoro in una pentola capiente e far sobbollire a fuoco basso per circa 20 minuti (io ho messo insieme la cipolletta fresca tagliata in piccoli pezzetti, un goccio di peperoncino piccante, olio e origano con dell'acqua pari alla quantità della salsa). Assaggiare ed aggiustare di sale.
A questo punto aggiungere la salsiccia, mescolare e far stare per un paio di minuti. Aggiungere il pane precedentemente strizzato, mescolare e far cuocere per circa 10 minuti in modo da far insaporire ben bene il tutto. Servire con un goccio di olio e qualche foglia di basilico fresco...che profumo!!!






2 commenti:

  1. Grazie a te per aver partecipato...in bocca al lupacchiotto!

    RispondiElimina
  2. Grazie!!! è un vero piacere partecipare.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...